Champagne brut 1er Cru Grand Cellier Vilmart

Vilmart
0,75 Litri

58,00

Esaurito

denominazione

nazione

regione

vitigni

,

annata

gradazione

agricoltura

Descrizione

Champagne brut 1er Cru Grand Cellier Vilmart

Colore giallo limone con riflessi, talvolta dorati e talvolta verdi. Al naso è subito connotato dagli agrumi, come limone e cedro, poi i fiori bianchi e una ventata di crème fraîche. Estremamente fine, il naso si estende al palato, dove gli agrumi diventano citronella e zenzero, e compaiono note speziate ad ampliare le emozioni provate. L’acidità ben sostenuta, crea salivazione e piacevolezza di beva, ma è sorprendentemente bilanciata dalla cremosità così da risultare allo stesso tempo grasso e magro: insomma equilibrato.

Campione di Eleganza.

Vilmart si attiene a i principi della Carta Ampelos, una sorta di estremizzazione filosofica dei principi Biodinamici, che mette al primo posto l’unicità della pianta.

Ampelos in greco antico significa vite. Ecco i principi cardine:

  • Nessun uso di fertilizzanti chimici, di diserbanti o insetticidi
  • Uso esclusivo di concimi organici
  • Aratura del suolo e sfalcio dell’erba che cresce spontaneamente
  • Preservare l’ambiente e le biodiversità delle piante

Assurer la sécurité des consommateurs
Maintenir un fonctionnement harmonieux du sol et de la vigne
Promouvoir des solutions de production respectueuses de la nature
Entretenir la qualité de l’air et de l’eau
Lier les viticulteurs soucieux d’un travail de qualité
Offrir un patrimoine intact aux générations futures
Sauvegarder les équilibres naturels

Garantire la sicurezza dei consumatori
Mantenere il buon funzionamento del suolo e della vite
Promuovere soluzioni di produzione rispettando la natura
Mantenere la qualità dell’aria e dell’acqua
Collegamento tra viticoltori ansiosi di fare un lavoro di qualità
Lasciare un patrimonio intatto per le generazioni future
Salvare gli equilibri naturali

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-24615
Peso1.5 kg
formato

tappo

affinamento

vinificazione

Fermentazione con lieviti indigeni, ed affinamento sugli stessi, in botti di legno per 10 mesi.

Premi e riconoscimenti