Champagne brut Blanc de Blancs 2002 Salon

Salon
0,75 Litri

400,00

Esaurito

agricoltura

nazione

regione

annata

gradazione

denominazione

Descrizione

Salon 2002 ha tempo davanti a sé, per affinare e esaltare le sue doti eccezionali.

Di colore oro pallido con qualche riflesso verde , un naso complesso di fiori d’arancio, miele, agrumi canditi, ed una appena sformata madeleine dal forno. La bocca è sottile, lunga ma diretta, nervosa ed allo stesso tempo, accurata nella sua eleganza.
2002 Salon.
La sua audacia, combinata con la sua potenza, garantisce un equilibrio che solo i ballerini riescono ad avere.

UNA LEGGENDA DEL SECOLO

Salon è uno champagne unico. Tutto in questo eccezionale vino è posto sotto il numero uno: in principio, un uomo di champagne, Aimé Salon, un unico territorio, la Côte des Blancs, un solo cru, Le Mesnil-sur-Oger, un unico vitigno, Chardonnay, un anno, senza alcun assemblaggio.

Nato nel 1911 con una prima annata 1905, lo Champagne Salon è la creazione di un solo uomo, amante di champagne e completamente sedotto dal terroir di Mesnil. Successivo requisito era l’uomo: Aimé Salon,  sapeva inventare lo champagne dei suoi desideri: un inedito Blanc de Blancs, inizialmente creato per piacere personale, poi  dal 1920 condiviso con il mondo.

Questo champagne viene da una trama ettari, il “Salon de Jardin”, e altre diciannove piccoli appezzamenti di Mesnil-sur-Oger, selezionati da Aimé Salon all’inizio del XX secolo. I vini vengono conservati in una cantina in media dieci anni prima di rivelare la loro complessità e finezza.

Nel 1988, il gruppo Laurent-Perrier acquisisce la Maison e il suo antico vicino e sorella, la Delamotte. Oggi sono gestite congiuntamente dallo stesso uomo, Didier Depond con Michel Fauconnet Chef de Cave e direttore di produzione.

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-24527
Peso1.5 kg
formato

tappo

comune

Premi e riconoscimenti