In offerta!

Champagne extra brut Grand Cru Blanc de Blancs Diapason Pascal Doquet

Pascal Doquet
0,75 Litri
-13%

69,0060,00

Solo 1 pezzi disponibili

denominazione

nazione

regione

vitigni

annata

gradazione

agricoltura

Descrizione

Champagne extra brut Grand Cru Blanc de Blancs Diapason Pascal Doquet

Chardonnay 100%

Da agricoltura biologica

Composto da soli vigneti classificati Grand Cru, tutti a Mesnil  sur Oger nella Côte de Blancs. Il 61% della cuvée deriva dalla vendemmia 2009, mentre il restante 39% dalla vendemmia 2008. Il 45% della massa è stato affinato in barrique. Inizio della rifermentazione in aprile 2010, sboccato nel gennaio 2017.

Colore giallo oro brillante

Al naso ha strepitosi profumi di pasticceria fresca, di panettone e di vaniglia. Seguono gli agrumi canditi, i fiori gialli in particolare la primaverile mimosa. Alcune note di miele di robinia e di note marine arricchiscono di profumi particolari il prospetto complessivo.

Al palato è ricco e cremoso, eppure allo stesso tempo dotato di ottime durezze, che ne conservano e ne esaltano la bevibilità e la piacevolezza. Una nota va alla finissima percezione della carbonica. Di diritto tra i grandi champagne. Tra quelli che lasciano un ricordo indelebile nella memoria.

Champagne extra brut Grand Cru Blanc de Blancs Diapason Pascal Doquet

Coltivatore diretto dal 1982, Pascal Doquet ha gestito la tenuta di famiglia Doquet Jeanmaire dal 1995 al 2003, sia come agronomo, che come enologo.

Nel 2004, dopo l’acquisto delle quote dalle sorelle, diventa unico proprietario, ed è quindi libero di coltivare la vigna come meglio preferisce, avvicinandosi senza ulteriori indugi alla coltivazione biologica.

Produce da solo i concimi creando compost fatti da letame, corteccia di legno duro, vinacce, tralci  di vite biologica tritati e fertilizzanti in dosi ragionevoli, al fine di mantenere l’attività biologica della terra.
Dal 2001 ha abbandonato l’uso dei diserbanti chimici. Dallo stesso anno,  lavora il terreno con l’uso di trattori leggeri e a basso consumo di carburante.

Tra le file lascia crescere ogni tipo di pianta, così da avere un biotipo ricco e complesso.
La vigna è lavorata solo manualmente in ogni sua fase, con l’obiettivo di ottenere uno sviluppo fogliare armonioso e arioso.
Esplorazione di nuovi approcci di protezione biologica, utilizzando preparati a base di estratti vegetali e microrganismi, volti a ridurre l’uso della chimica naturale (principalmente rame e zolfo):
Controllo delle rese per dimensione e controllo del vigore. I loro raccolti sono generalmente inferiori alle rese definite per il COA.
La vendemmia avviene a piena maturazione, al fine di evitare lo zuccheraggio, cioè un raccolto superiore a 10,50 gradi potenziali.
Questi requisiti di qualità sono convalidati da un’attenta vinificazione, circa due terzi in vasche di acciaio smaltato, meno soggette allo sviluppo di aromi di riduzione rispetto all’acciaio inossidabile, e un terzo in botti di rovere.

Le fermentazioni sono fatte dai lieviti indigeni di ciascun terroir, rispettando maggiormente la loro identità ed unicità.

 

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-24813
Peso1.5 kg
formato

tappo

affinamento

comune

Premi e riconoscimenti