In offerta!

Terre Siciliane Moscato Bianco Cuè 2016 Marilina

Marilina
0,75 Litri
-30%

11,50 8,00

Disponibile

agricoltura

nazione

regione

gradazione

denominazione

annata

vitigni

Descrizione

Terre Siciliane Moscato Bianco Cuè 2016 Marilina

Moscato Bianco 100%

Biologico certificato

Vinificato secco

Colore giallo oro con zone tendenti all’ambra.

Al naso ha profumi di uva moscato appassita, di burro e pasticceria. Il ricordo ondeggia tra la cassata siciliana e il panettone, per quell’insieme di profumi di agrumi canditi, di ricotta zuccherata e lievito cotto. Il miele di fiori d’arancio e in conclusione il sottobosco ed i funghi più nobili, i porcini. Questo è un vino davvero buono. Di più di buono, perché solo dai profumi parliamo senza tentennamenti di un punteggio che valica i 90 centesimi.

Al palato, conoscendo il vitigno, dopo così tanti profumi e di tale fattura, le attese ci portano ad immaginarlo spostato verso le morbidezze. Invece le sorprese continuano, per un vino secco, dalla spiccata acidità ed altrettanto evidente mineralità.

Un piccolo campione. Un grande campione.

Azienda di grandissimo valore. Dal futuro luminoso.

Terre Siciliane Moscato Bianco Cuè 2016 Marilina

Le tecniche di coltivazione, vinificazione ed affinamento adottate, ci consegnano un vino antico. Estremo a suo modo, certo, ma solo perché la massificazione ha portato il gusto medio, a considerare normale l’artificiale, eccezione, ciò dovrebbe essere la regola.

I vini di questa cantina sarebbero piaciuti molto a Mario Soldati, e forse, avrebbero potuto rappresentare la sintesi, tra il suo pensiero e quello di Luigi Veronelli.

La Cantina Marilina è un’azienda vitivinicola biologica e vegana, situata a Noto, in provincia di Siracusa. Proprietarie di vigneti vocati naturalmente, per tutte quelle sfaccettature, che vanno a formare il Terroir, le sorelle Paternò applicano i dettami dell’agricoltura biologica, con passione e convinzione.

In cantina seguono lo stesso sentiero, con fermentazioni non indotte, in vasi vinari di cemento, dove poi il vino affina a contatto con le bucce. La filtrazione è per travaso prima e con l’utilizzo di prodotti naturali poi. Per limitare l’impatto ambientale, le etichette sono stampate su carta riciclata, il vetro delle bottiglie è sottile e le stesse sono senza capsula.

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-20069
Peso1.5 kg
tappo

formato

vinificazione

Fermentazione alcolica con le bucce in vasi vinari di cemento

affinamento

comune

Premi e riconoscimenti

Wine il vino 89 / 100