Marche Bianco Passerina Donnapaolina 2019 La Torre del Nano

9,80

Disponibile

agricoltura

nazione

regione

gradazione

denominazione

annata

vitigni

Descrizione

Marche Bianco Passerina Donnapaolina 2019 La Torre del Nano

Passerina 100%

Colore giallo paglierino.

Al naso ha profumi intensi e copiosi di mimosa, ginestra e pesca gialla e albicocca tra la frutta. Curiose note di miele millefiori, di resina di pino e spezie lo collocano tra i vini con un prospetto olfattivo di qualità.

Al palato è ben distribuito tra durezze e morbidezze, riuscendo a sorreggere una cremosità di rispetto. Bello e succoso, ha nell’acidità un’ottimo sostenitore, per allungare il sorso e renderlo profondo. Gli aromi sono di agrumi, frutta e spezie.

Nel complesso è una interpretazione di Passerina davvero sorprendente, capace di conquistarsi un posto tra i vini buoni delle Marche.

Marche Bianco Passerina Donnapaolina 2019 La Torre del Nano

La Torre del Nano coltiva le uve a Offida in provincia di Ascoli Piceno, ad un altitudine di 200 metri sul livello del mare.

Suolo e coltivazione: Il terreno è argilloso, mentre il sistema di coltivazione è a spalliera con potatura guyot.

Densità e resa: la densità è di 5000 piante per ettaro, con una resa di 100 quintali.

Vendemmia: svolta manualmente nelle prime ore del mattino in piccole cassette nella fine di settembre.

Fermenta in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata di 13,5 C° per 15 giorni circa.

Affina negli stessi contenitori sui lieviti fino al marzo successivo alla vendemmia, e dopo l’imbottigliamento per altri tre mesi in cantina.

Informazioni aggiuntive

COD: WIN-68644
Peso 1.5 kg
formato

tappo

Premi e riconoscimenti

Wine il vino 2019 89 / 100