Amarone della Valpolicella 2012 Massimago

Massimago
0,75 Litri

45,50

Solo 2 pezzi disponibili

denominazione

agricoltura

nazione

regione

vitigni

, ,

gradazione

annata

Descrizione

Amarone della Valpolicella 2012 Massimago

Corvina 65%, Corvinone 30% e Rondinella 5%.

Le uve dedicate alla produzione dell’Amarone provengono dai vigneti Macie, Giordane e Giare.

Da uve coltivate seguendo i principi dell’agricoltura biologica. La certificazione è stata raggiunta nel 2014, pertanto solo da quell’annata potrà fregiarsi in etichetta della fogliolina verde.

I terreni sono argillosi, con marne e strati di calcare. Il sesto d’impianto prevede una densità di 7000 ceppi per ettaro, ed i sistemi di allevamento del vigneto è a guyot.

La vendemmia avviene intorno alla fine di settembre ed è svolta a mano. Le uve sono selezionate in vigna e una volta tagliato il grappolo, è disposto in piccole cassette. Portate nel fruttaio appassiscono per un periodo che va dagli 80 ai 100 giorni, con controllo accurato di umidità e temperatura.
Prima della fermentazione alcolica si effettua una macerazione a freddo per cinque giorni. Il contatto con le bucce  a temperature basse aumenta l’estrazione di profumi primari e corpo del futuro vino. Terminata la fermentazione alcolica, lasciano che avvenga quella malo lattica e poi inizia l’affinamento in barrique di rovere francese per un periodo di 2 anni. Dopo ulteriori 12 mesi di bottiglia arriva in commercio.

 

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-23127
Peso1.5 kg
formato

tappo

affinamento

Per 2 anni in barrique e un anno in bottiglia

vinificazione

Dopo l'appassimento di 80/100 giorni si effettua macerazione a freddo per 5 giorni e fermentazione alcolica

Premi e riconoscimenti