Amarone della Valpolicella 2012 Massimago

Massimago
0,75 Litri

45,50

Disponibile

denominazione

agricoltura

nazione

regione

vitigni

, ,

gradazione

annata

Descrizione

Amarone della Valpolicella 2012 Massimago

Corvina 65%, Corvinone 30% e Rondinella 5%.

Le uve dedicate alla produzione dell’Amarone provengono dai vigneti Macie, Giordane e Giare.

Da uve coltivate seguendo i principi dell’agricoltura biologica. La certificazione è stata raggiunta nel 2014, pertanto solo da quell’annata potrà fregiarsi in etichetta della fogliolina verde.

I terreni sono argillosi, con marne e strati di calcare. Il sesto d’impianto prevede una densità di 7000 ceppi per ettaro, ed i sistemi di allevamento del vigneto è a guyot.

La vendemmia avviene intorno alla fine di settembre ed è svolta a mano. Le uve sono selezionate in vigna e una volta tagliato il grappolo, è disposto in piccole cassette. Portate nel fruttaio appassiscono per un periodo che va dagli 80 ai 100 giorni, con controllo accurato di umidità e temperatura.
Prima della fermentazione alcolica si effettua una macerazione a freddo per cinque giorni. Il contatto con le bucce  a temperature basse aumenta l’estrazione di profumi primari e corpo del futuro vino. Terminata la fermentazione alcolica, lasciano che avvenga quella malo lattica e poi inizia l’affinamento in barrique di rovere francese per un periodo di 2 anni. Dopo ulteriori 12 mesi di bottiglia arriva in commercio.

Rosso rubino intenso con venature granata.

Al naso ha esuberanti profumi di testa di confettura di ciliegie e di spezie. Roteando il bicchiere si distinguono anche le amarene sotto spirito, e diversi frutti di bosco. Tra le spezie, la cannella, i chiodi di garofano ed il pepe nero. Mentre tra i profumi tostati il tabacco dolce e alcuni punti di cioccolato. Meglio sarebbe dirlo come Boero al rum.

Al palato ha grande sostanza eppure riesce ad essere insieme elegante. La dolcezza del grado alcolico e lo pseudo calore che esprime, si sommano alle glicerine, per un quadro di morbidezze sontuoso. Tra le durezze si mettono in evidenza le trame delle mineralità. una volta deglutito giungono alle vie nasali aromi di erbe aromatiche e di bacche di cespuglio, tipiche della macchia mediterranea. Molto persistente.

Amarone decisamente elegante. Un grande vino.

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-23127
Peso1.5 kg
formato

tappo

affinamento

vinificazione

Dopo l'appassimento di 80/100 giorni si effettua macerazione a freddo per 5 giorni e fermentazione alcolica

Premi e riconoscimenti