Barbera d’Alba Marun 2016 Matteo Correggia

23,50

Disponibile

agricoltura

nazione

regione

annata

denominazione

gradazione

vitigni

Descrizione

Barbera d’Alba Marun 2016 Matteo Correggia

Barbera 100%

Le uve che vanno a comporre forse la più celebre Barbera d’Alba, provengono da una singola vigna denominata Marun nel comune di Canale. Il suolo ha una composizione per  il 64% da  sabbia fine, il 4% da sabbia grossa, il 30% da limo e il restante 2% da argilla.

L’esposizione solare vede un orientamento del vigneto verso sud. L’altitudine varia dai 290 ai 310 metri sul livello del mare.

Il sistema di allevamento è a contro spalliera con potatura a guyot.

La parte più vecchia ha un sesto d’impianto tradizionalmente più largo con una distanza di 80cm tra le piante). Per contrastare la notevole forza del suolo, e la tipica vigoria della varietà Barbera, dal 2011 sono passati a sesti d’impianto più stretti, al fine di avere più viti per ettaro. La densità è dunque passata da 5000 a 8000 ceppi per ettaro. In questo modo le singole piante producono meno grappoli, ma di qualità superiore.

La resa per ettaro è di 45 ettolitri.

La vendemmia si effetua manualmente intorno a fine settembre.

La fermentazione alcolica si estende per un periodo di  8 – 10 giorni in contenitori di acciaio inox.

Affina per almeno 15 mesi, parte in botti grandi da 30 ettolitri e parte in barrique usate. Dopo l’assemblaggio riposa per almeno altri 10 mesi in bottiglia.

Barbera d’Alba Marun 2016 Matteo Correggia

Di colore rosso rubino carico, quasi impenetrabile alla luce.

Al naso è fruttato ha intesi e molto fini profumi di ciliegia e frutti di bosco. Seguono la menta, il tabacco da sigaro e la vaniglia.

In bocca, mantenendo tutte le promesse fatte al naso, è imponente con sostanziale e gratificante equilibrio tra durezze e morbidezze. Ha elganza ed insieme spessore nel sorso. Molto persistente il finale. In retro olfazione giungono aromi di frutta matura e di menta.

La 2016 è stata annata eccellente in tutto il Piemonte, non fa eccezione la zona del Roero, e i Correggia presentano una eccellente declinazione di Marun. Una grandissima Barbera

La Marun è stata la prima barbera ad affinare in barrique. Dal 1987. Da allora le proporzioni dei legni usati è cambiata, verso un maggiore equilibrio tra dimensioni, passaggi e tostatura.

Informazioni aggiuntive

COD: WIN-32906
Peso 1.5 kg
tappo

formato

vigneto

comune

Premi e riconoscimenti

Wine il vino 2016 93 / 100