Freisa d’Asti Sorì Di Giul 2011 Tenuta Santa Caterina

23,00

Esaurito

agricoltura

nazione

regione

gradazione

denominazione

annata

vitigni

Descrizione

Freisa d’Asti Sorì Di Giul 2011 Tenuta Santa Caterina

Freisa 100%

Colore rosso granato.

Al naso è impressionante. Sapendo che è una freisa, si continua ad avvicinare ed allontanare il bicchiere per l’incredulità. Non può essere, eppure lo è. Profumi complessi e ben definiti di frutta rossa matura, di frutti di bosco, anticipano le erbe aromatiche ed officinali. Anche le cortecce amaricanti come la china e le foglie del rabarbaro sono presenti. Seguono le spezie, alcune piccanti, altre più dolci. Sono molte e, come detto precedentemente molto ben definite

Al palato si espande. Ha materia, struttura ed eleganza. In perfetto equilibrio, soddisfa pienamente il degustatore. Molto persistente.

La migliore freisa mai assaggiata. Si siede a tavola con le migliori espressioni di nebbiolo della regione. Un grande vino.

Sorì nella toponomastica enoica piemontese indica i vigneti meglio esposti al sole, quelli favoriti dal clima. Giul è Giulia: con questo diminutivo è simpaticamente chiamata in famiglia. Non poteva mancare un vino a lei dedicato dal momento che rappresenta l’anima femminile delle Tenuta Santa Caterina e il suo futuro. Una Freisa d’autore, ricca di profumi e di struttura di cui s’era persa memoria. Il vigneto di provenienza è il podere dei Mossetti: nel suolo si evidenziano argille miste a sabbie arenariche abbastanza superficiali e radicamenti capaci di equilibrare lo stato vegetativo e l’arricchimento delle maturazioni fenoliche delle uve.

 

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-15587
Peso1.5 kg
tappo

formato

vinificazione

18°C circa, a temperatura controllata, il 10% fermenta in barrique di rovere

affinamento

vigneto

Premi e riconoscimenti