Primitivo di Manduria Talò 2016 Cantine San Marzano

11,50

Disponibile

denominazione

agricoltura

nazione

regione

annata

gradazione

vitigni

Descrizione

Primitivo di Manduria Talò 2016 Cantine San Marzano

Primitivo 100%

Restyling della bottiglia e dell’etichetta, presentati nella sua nuova veste.

Le uve sono coltivate in diversi vigneti, tutti nel comune di San Marzano di San Giuseppe in provincia di Taranto. L’altitudine media è di 100 metri s.l.m.. Il suolo è argilloso di medio impasto, con buona presenza di scheletro. Il sesto d’impianto prevede 5.000 ceppi per ettaro.

Dopo la vendemmia, che  avviene nella prima metà di settembre, si da inizio alla fermentazione alcolica condotta a temperatura controllata con l’uso di lieviti selezionati. Normalmente si conclude in dieci giorni, dopo di che affina per sei mesi in barrique di rovere francese ed americano.

Primitivo di Manduria Talò 2016 Cantine San Marzano

Colore rosso rubino cupo, con ombre violacee nella zona di minor spessore.

Al naso è caratterizzato da precisi profumi di frutti di bosco, come ribes, mora e mirtillo. Segue la frutta classica da fusto: possiamo ben distinguere la ciliegia e l’amarena. Anche alcuni fiori rossi, come geranio e rosa si aggiungono ai vegetali. Poi arrivano al naso anche idee di tostato, con caffè e tabacco. Concludiamo con le spezie, capeggiate da vaniglia, il pepe e alcune idee di erbe aromatiche da macchia mediterranea..

Al palato è ricco di struttura eppure insieme di notevole materia. In equilibrio tra durezze e morbidezze ha nella facilità di beva uno dei maggiori pregi. Buona la persistenza. Una volta deglutito arrivano aromi di balsamico e di frutta.

Primitivo, che accompagna felicemente carni di capretto ed agnello arrosto con patate e rosmarino. Per chi non gradisce la carne, è efficace con verdure speziate e piccanti.

Ottimo il rapporto della qualità col prezzo.

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-28473
Peso1.5 kg
comune

formato

tappo

Premi e riconoscimenti

Wine il vino2016 89 / 100