Rosso di Montalcino 2018 Castello Tricerchi

19,00

Disponibile

agricoltura

nazione

regione

annata

denominazione

gradazione

vitigni

Descrizione

Rosso di Montalcino 2018 Castello Tricerchi

Sangiovese 100%

Colore rosso rubino, leggermente scarico

Al palato intenso, vivido e rigoglioso, con profumi diversi, puliti e di ottima qualità. Distinguiamo il lampone, la granatina, il melograno e fiori rossi freschi. L’amarena si presenta con le bacche selvatiche e il sottobosco. Anche le spezie piccanti. Ben definiti, brillano anche per la nitidezza d’insieme.

Al palato forma e sostanza si fondono in un tutt’uno che lo rende estremamente bevibile. Il telaio è ben saldo, così l’affresco delle morbidezze può spiegarsi con disinvoltura. Tannini e freschezza compensano calore del grado e cremosità generando equilibrio tra le parti e armonia. Una volta deglutito giungono aromi di amarena e di pepe nero.

Il Rosso di Montalcino di Tricerchi, è un’ottimo rappresentazione di Sangiovese giovane ed esuberante, fedele testimone del territorio ilcinese, e del vitigno.

Grande vino, con il quale iniziare ad avvicinarsi alle grandi complessità e anche costi, dei celeberrimi Brunello di Montalcino.

Accompagna con estrema efficacia le grigliate di carne e verdure, sia miste come la classica Fiorentina.

Rosso di Montalcino 2018 Castello Tricerchi

I vigneti si estendono per 13 ettari a ridosso del Castello, nella località Altesi a nord di Montalcino. Il Castello fu edificato proprio dalla famiglia Altesi nel corso del XIII secolo, e concluso nella sua costruzione nel 1441 dalla famiglia Tricerchi.

I vigneti fanno parte di una tenuta che si estende per 400 ettari, ed hanno un’altitudine di 300 metri sul livello del mare ed un’esposizione solare indirizzata verso sud ovest.

La natura del suolo è di medio impasto, argilloso e sabbioso, molto ricco di scheletro. Il tipo di allevamento è a spalliera con potatura a cordone speronato.

La densità delle piante è di 4.000 per ogni ettaro, e un età di 15 anni.

La resa per ettaro è di 53 quintali e per pianta di circa 1,3 kg

La vendemmia e condotta a mano verso la fine di settembre fine settembre

Dopo essere giunte in cantina le uve svolgono la fermentazione alcolica con macerazione sulle bucce, in vasche di acciaio inox a temperatura controllata di 23°C per un periodo di circa dieci giorni.

Terminata la trasformazione malo lattica, affina in barrique e botti di rovere di Slavonia di 15 e 20 hl per 12 mesi.

Informazioni aggiuntive

COD: WIN-60327
Peso 1.5 kg
tappo

comune

formato

Premi e riconoscimenti

Wine il vino 2018 90 / 100