Valcalepio Rosso Riserva Bemù 2011 Tosca

Tosca
0,75 Litri

25,00

Esaurito

agricoltura

nazione

regione

gradazione

denominazione

annata

vitigni

,

Descrizione

Valcalepio Rosso Riserva Bemù 2011 Tosca

Cabernet Sauvignon 60% e Merlot 40%

Colore rosso rubino, con ombre granata. Al naso è enciclopedico, con frutti di bosco in confettura, di more e mirtilli. I fiori sono appassiti, mostrando calibro finissimo nelle sfaccettature della violetta. Le spezie dolci e della liquirizia il bastoncino, allargano il prospetto olfattivo.  La bocca si conferma per potenza ed insieme eleganza. Buone le morbidezze,  con glicerine ben amalgamate e capaci di donare notevole cremosità. Anche il grado alcolico aggiunge pseudo-calore. Dall’altra parte, ottime la trama minerale, e la presenza tannica. Appagante e soddisfacente. Molto lungo e decisamente persistente il finale. Senza esitazione alcuna si colloca tra i migliori tre rossi lombardi. E senza esagerare, probabilmente è il migliore.

L’azienda Tosca coltiva la vigna e vinifica l’uva prodotta seguendo i dettami dell’agricoltura Biologica. I vigneti sono a Pontida, nella parte più ad ovest della denominazione Valcalepio. I terreni sono diversi, perché qui il substrato è costituito da roccia calcareo-argillosa del periodo Cretaceo e da un tipo particolare di Flysh lombardo, quello di Pontida appunto. Il flysh è composto da depositi sedimentari formatisi in ambiente marino.

La Denominazione Valcalepio si estende ed abbraccia da est a ovest quasi tutta la provincia di Bergamo. Da Sarnico sul lago d’Iseo, fino appunto a Pontida.

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-19095
Peso1.5 kg
tappo

formato

vinificazione

Fermentazione dei mosti a temperatura controllata in contenitori di acciaio

affinamento

Premi e riconoscimenti