Franciacorta brut Rosè Vigna Dorata

Vigna Dorata
0,75 Litri

24,00

Disponibile

agricoltura

nazione

regione

annata

gradazione

denominazione

vitigni

,

Descrizione

Franciacorta brut Rosè Vigna Dorata

PInot nero 80% e Chardonnay 20%

Le uve del Franciacorta rosè sono vendemmiate in due vigneti, denominati “Cava” e “Stresà” presso la Località Sala nel comune di Cazzago San Martino.

Tipologia di Terreno: Morenico di origine alluvionale, con tessitura franco sabbiosa.

Il vigneto ha un’altitudine di 230 metri sul livello del mare ed una esposizione solare a sud ovest.

La densità è di 5000 piante per ettaro, mentre il tipo di allevamento è a spalliera con potatura guyot.

La vendemmia è svolta manualmente, e dopo la pressatura dei grappoli interi, per il Pinot nero si lascia il contatto con le bucce per qualche ora. Separate le parti solide dalle liquide, si continua la fermentazione alcolica in contenitori di acciaio inox.

La presa di spuma avviene tra Aprile e Maggio successivi alla vendemmia. Rifermenta per 30 – 36 mesi a seconda dell’annata.

Franciacorta brut Rosè Vigna Dorata

Dal colore rosa tenue

Al naso si percepiscono nettamente i frutti rossi, con il ribes, il lampone e di conseguenza la granatina. Anche la rosa rosa e rossa si mette in evidenza.

In bocca si distingue per l’equilibrio tra mineralità e cremosità. La carbonica fine aumenta la qualità e dona ricchezza alla piacevolezza del sorso.

Il Franciacorta rosè di Vigna Dorata è un ottimo esempio di un Franciacorta a stramaggioranza pinot nero, elegante, sobrio e incredibilmente piacevole. 

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-31912
Peso1.5 kg
formato

tappo

comune

Premi e riconoscimenti

Wine il vino 90 / 100