In offerta!

Franciacorta Extra Brut Pinot Nero 2011 Arcari + Danesi

Arcari Danesi
0,75 Litri
-9%

33,0030,00

Disponibile

agricoltura

nazione

regione

annata

gradazione

denominazione

vitigni

Descrizione

Franciacorta Extra Brut Pinot Nero 2011 Arcari + Danesi

Pinot Nero 100%

Rifermentazione per minimo 38 mesi e riposa almeno 6 mesi dopo la sboccatura

Degorgèment: 2015

Dosaggio 2 g/l

Colore giallo oro scarico con venature rosa.

Complesso e ricco di profumi non abituali, o meglio non comuni nei Franciacorta. Dai frutti di bosco, come ribes rosso, ai chicchi di melograno maturo. Gli accenni di mare e di quei profumi di salsedine lo impreziosiscono  sulla chiusura. Oltremodo piacevoli, si inseguono e sfuggono, sospinti dalla carbonica, metaforicamente danzano sopra il bicchiere, muovendosi in ogni direzione. Del tutto assenti le note di crosta di pane derivanti dai lieviti.

Al palato sorprende, perché riesce persino a migliorarsi. Teso e ritto, mette in mostra una invidiabile struttura, dove mineralità in prima fila ed acidità in seconda, si aiutano reciprocamente. Il metodo di “SoloUva” e la vendemmia a maturità fenologica, lo privano delle fastidiose note amare presenti in moltissimi Franciacorta. Tornano i profumi di salmastro, che riempiono l’aria, quando il Libeccio spazza senza tregua le coste.

Ed è subito casa.

Giovanni ed io ci conosciamo ormai da 10 anni, quando nel 2007 venne in un locale che dirigevo, a proporci i Franciacorta di piccole aziende, che lui aiutava con la sua consulenza enologica e commerciale. Assaggiammo,  ci confrontammo e certo, discutemmo. Di contenuti, di metodo e di idee. Questa volta ho ascoltato, ho assaggiato e mi sono emozionato. I vini erano uno più buono dell’altro, e non è pernicioso insistere: del tutto privi di note amare.

Non solo Grandissimi Franciacorta, ma grandissimi metodi classici italiani.

Prodotto con il metodo “SoloUva”, che prevede l’uso del mosto, naturalmente ricco di zuccheri, per la rifermentazione in bottiglia e per l’eventuale dosaggio, sostituetendo lo zucchero di canna o di barbabietola. Altra differenza risiede nella scelta del momento della vendemmia, che anziché essere alla maturazione tecnologica, è alla maturazione fenologica. In poche parole, la stragrande maggioranza dei produttori di bollicine anticipano la vendemmia, per avere più acidità e meno zuccheri, Arcari Danesi vendemmiano quando il frutto è maturo.

 

Informazioni aggiuntive

COD:WIN-20740
Peso1.5 kg
formato

tappo

vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio inox a temperatura controllata.

affinamento

comune

Premi e riconoscimenti